ALLENARSI COME UN GIOCATORE DA 7 MILIONI DI DOLLARI

ALLENARSI COME UN GIOCATORE DA 7 MILIONI DI DOLLARI

allenamento

Ogni estate Marco Belinelli star della NBA sfida i 40 gradi della Pianura Padana solo per potersi allenare con il suo allenatore delle giovanili, quello di quando con la Virtus Bologna partecipava ai campionati regionali era un lungaggine incapace di raccogliere il pallone da terra senza inciampare nei suoi lunghi piedi.

Quando i giornalisti americani della NBC, la tv americana che detiene televisivi della NBA si sono presentati a San Giovanni in Persiceto e hanno visto in quali condizioni si stava allenando il campione della gara del tiro da tre nell'ultimo ALL STAR GAME, gli hanno chiesto: "Rocky!" è questo il nome che i media americani gli hanno dato per la somiglianza col pugile italoamericano interpretato da Stallone,"Rocky! Why here?", perché qui?.

Belinelli sorride...respira...gira la testa a destra e poi a sinistra come per dire: "Guardate." e poi risponde:"Vuoi migliorare un gesto tecnico fino a renderlo perfetto? Puoi farlo solo con chi ti conosce da sempre, chi ti conosce da sempre, chi ha la tua completa fiducia"

Poi il suo sguardo rifà il giro della palestra e finisce proprio ad incrociare quegli occhi che lo avevano visto crescere come giocatore e come uomo, quelli del suo allenatore delle giovanili.
 
E ancora:"Io mi fido di lui, ha fatto sempre il mio bene e lo farà anche questa volta"

"Poi in questa società, in questa palestra io mi sento bene, mi sento protetto, qui mi vogliono tutti bene, me ne volevano quando non ero nessuno, me ne vogliono ora che qualcosa nel mondo dello sport ho fatto."

Anche tuo figlio ha persone che sono sempre pronte a fare del loro meglio perché lui riesca nella vita come uomo e nello sport come giocatore, sono proprio gli allenatori del nostro settore giovanile, quelli che sanno tutto di lui, che lo vedono crescere ogni settimana, che fanno il meglio perché sono consapevoli di poter fare la differenza nella vita di un ragazzo.

Allora così come fa Marco Belinelli a San Giovanni in Persiceto anche tuo figlio ha la possibilità di allenarsi per un'intera settimana a Cornaredo con noi che sappiamo tutto di lui"

Ma i posti per questo Camp di alta specializzazione tecnica non sono molti...anzi.

Per il 2019 abbiamo organizzato tre settimane di Camp:

  • La Settimana di Pasqua, dal 22 al 26 Aprile, organizzato ad Agno
  • Due Settimane a Giugno, dal 17 al 21 Giugno e dal 24 al 28 Giugno


I piccoli calciatori vengono accolti la mattina a partire dalle ore 8.00 dagli istruttori di FC Lugano e dal direttore tecnico del Camp Teodoro Palatella, uno degli istruttori di punta del nuovo progetto del settore giovanile.

Da quel momento e fino alle 12.30: Calcio! Calcio! Calcio!

Poi dopo tutte queste fatiche arriva il momento di sedersi a tavola, per pranzare e ovviamente discutere se sia meglio Messi o Cristiano Ronaldo....in inglese o francese grazie alla collaborazione dei Docenti Madre Lingua di ESL Soggiorni Linguistici e Ti Traduce.

Alle 14.00 riprende l'attività fino alle 17.00 quando potrete venire a prendere tuo figlio.

Tra correzioni e nuove proposte, i nostri tecnici proporranno sedute personalizzate, perché nessuno come loro conosce le capacità tecniche di tuo figlio

Il valore di tutto questo è 490 CHF,
Comprensivo di 5 pasti al ristorante 1908
e di tutto il materiale tecnico originale,
del valore di 200CHF:

  • 2 T-Shirt in cotone Football Club Lugano
  • 2 Pantaloncini neri Acerbis 
  • 2 paia di calzettoni Acerbis
  • 1 Cappellino Acerbis
  • 1 Asciugamano Acerbis


In più l'esclusiva maglia originale di FC Lugano...quella della SUPER LEAGUE Stagione 2019/2020!

 

                                                       Clicca sul Logo!
       
                                         LaboratorioBianconero